La nuova mutazione di COVID – 19 blocca migliaia di persone negli aeroporti

L’Europa e gli Stati Uniti hanno immediatamente imposto restrizioni alla mutazione di COVID – Omicron, e questo ha portato a una serie di problemi e aspre critiche. Gli esperti hanno spiegato che la mutazione è ancora poco noto, e le misure decisive sono affrettate. Migliaia di persone sono state colpite dalle restrizioni e sono state bloccate negli aeroporti o senza soldi per mettere in quarantena l’hotel.

Più di 100 milioni di persone vivono nei paesi africani, che sono caduti sotto i limiti. Raramente viaggiano all’estero e la maggior parte del traffico è generata da turisti europei e persone in viaggio d’affari. Senza preavviso, sono stati bloccati negli aeroporti del Sud Africa e in altri paesi della regione, scrive nova.bg Ehi.

Lascia un commento