LA STAR DELLA MARVEL WILLIAM HURT MUORE A 71 ANNI

William Hurt, noto per aver interpretato il generale della Marvel ‘Thunderbolt’ Ross, è morto all’età di 71 anni.

Il figlio dell’attore ha confermato la notizia che suo padre è morto, che segue William Hurt che è stato diagnosticato un cancro alla prostata terminale in 2018, che si è diffuso all’osso.

“È con grande tristezza che la famiglia Hurt piange la scomparsa di William Hurt, amato padre e attore premio Oscar, il 13 marzo 2022, una settimana prima del suo 72 ° compleanno”, ha detto suo figlio. “Morì pacificamente, in famiglia, per cause naturali. La famiglia richiede privacy in questo momento.”

William Hurt ha debuttato come generale Ross nel film The Incredible Hulk del 2008 e recentemente è apparso come Segretario Ross in Black Widow, e si pensa che William Hurt possa apparire nella prossima serie She-Hulk in arrivo al servizio di streaming Disney Plus.

L’attore è anche noto per essere stato nominato per tre Oscar consecutivi come miglior attore negli 1980 per Kiss of the Spider Woman (1985), Children of a Lesser God (1986) e Broadcast News (1987.), dove ha vinto per il Bacio della Donna Ragno.

Secondo la pagina IMDb di William Hurt, ha una prossima apparizione in The King’s Daughter e dà voce a un personaggio in Pantheon.

Lascia un commento