L’ARTISTA JORDAN WEBER E LA FATTORIA DEI GIOVANI TRASFORMANO IL TERRENO VUOTO IN UN GIARDINO VERDEGGIANTE

Giardinaggio ha da tempo soddisfatto molti bisogni, desideri e funzioni—sia come forma d’arte, fonte di cibo, o un modo in cui costruire comunità. Ora, come l’artista di Des Moines Jordan Weber sta illustrando, un giardino può fare tutto questo pur essendo un luogo pubblico per il nutrimento e la guarigione.

Come attuale artist-in-residence del Walker Art Center, Weber sta collaborando con Youth Farm, un’organizzazione per lo sviluppo dei giovani di Minneapolis, per trasformare un terreno libero su Lyndale Avenue nel quartiere di Hawthorne in una fattoria urbana. Il lotto comprende un giardino di pioggia con piante autoctone, oltre ad una zona impollinatore con erbe autoctone e fiori di campo. Arbusti fruttiferi,” confusori di parassiti aromatici ” come il timo e piante che fissano l’azoto fanno parte del giardino non solo per fornire bacche per mangiare, ma per garantire che l’ecologia del giardino rimanga robusta.

Youth Farm ha deciso le varietà di pomodoro, pepe, verdure ed erbe nel giardino vegetariano—che sono disponibili gratuitamente per la comunità. Un tavolo comunitario fornisce uno spazio in cui i vicini possono riunirsi e riflettere sulle recenti sfide, tra cui la pandemia e i disordini razziali dopo l’omicidio di George Floyd.

” Ho imparato in collaborazione con comunità definite da svantaggi geografici ed economici, e lavoro contro questo per contribuire a creare paesaggi regionali sani di resilienza e sostenibilità attraverso le arti, sostenendo programmi sociali che operano all’interno di sistemi oppressivi”, ha detto Weber in un comunicato stampa. “I miei progetti cercano di aprire collettivamente paesaggi di comunità in ambienti ristretti.”

Weber chiama questo prototipo di giardino per la poesia contro la retorica (radici profonde). Il contratto d’affitto per il giardino ora è tenuto da Marcus Kar, direttore della fattoria della gioventù dei programmi di Minneapolis del nord ed è stato incorporato nei programmi della costruzione di capacità della comunità della fattoria della gioventù.

Lascia un commento