LIFE IN COLOR 2021: UN COLORATO CONCORSO DI DESIGN

Fin dalla tenera età, il colore gioca un ruolo enorme nelle nostre vite. La ricerca mostra che i bambini di appena 4 mesi hanno una preferenza per determinati colori e che la preferenza continua a influenzare la nostra identità con l’avanzare dell’età. Tendiamo a gravitare verso le nostre tonalità preferite, specialmente quando scegliamo vestiti, decorazioni per la casa e persino veicoli. Dopo tutto, ” Qual è il tuo colore preferito?”è una domanda comune che la maggior parte di noi può facilmente rispondere, anche se non siamo abbastanza sicuri del motivo per cui ci piace quel colore in particolare, sappiamo solo che lo facciamo.

Mentre la maggior parte delle persone riconosce la psicologia di base del colore—il rosso equivale a fiducia e passione, il giallo suggerisce gioia e ottimismo, il blu suggerisce pace e tranquillità—molti non capiscono quanto impatto possa avere sulle nostre case. Uno studio ha rilevato che gli americani trascorrono quasi il 90 per cento del loro tempo in casa, quasi il 70 per cento dei quali è a casa. E con la minaccia della COVID-19 che continua a tenere molti di noi all’interno delle nostre case, è più importante che mai creare spazi interni che illuminino la tua giornata e sollevino il tuo umore. Ma mentre è facile avere alcuni colori preferiti, è meno facile tradurre quelle preferenze nella tua dimora—un’idea scoraggiante che spesso porta i proprietari di case a optare per le tonalità neutre “più sicure” del beige e del bianco, in genere rese attraenti con la percezione di essere più bassi rispetto a una tonalità più audace.

È qui che entrano in gioco gli interior designer, armati di anni di formazione ed esperienza che bilanciano colori, modelli e trame per riflettere al meglio i gusti dei loro clienti. Quest’anno, abbiamo ancora una volta collaborato con la Società americana di Interior Designers’ Minnesota capitolo per la nostra vita annuale in concorso a colori, in cui quasi 30 designer ASID-MN presentato progetti che meglio visualizzato il loro uso del colore e della creatività. Le prossime pagine mostrano i sei progetti vincitori, che vanno da una ristrutturazione di south Minneapolis piena di tonalità allegre e vivaci a una serena suite con pareti blu rilassanti accentate da tocchi di lusso d’oro e trame sontuose come seta e velluto. Il verde chiaro è giustapposto al nero per aggiungere un tocco di Art Deco vintage a un bagno in polvere, mentre gli armadi rosa pallido e le superfici bianche lucide si combinano per creare uno spazio ufficio elegante.

Dalla creazione di dichiarazioni audaci alle stanze che migliorano sottilmente, questi progetti mostrano che il colore può essere usato per arricchire veramente la tua vita quotidiana—devi solo essere aperto ad esso.

Gioia stravagante
Azienda: InUnison Design

Designer: Christine Frisk

Gli spazi definiti e distinti di questa dimora adorabile di Minneapolis del sud sono stati destinati per abbinare lo stile di vita gioioso dei clienti. Espressioni artistiche e una tavolozza di colori audace conferiscono fantasia alla casa allegra, mentre tocchi di stile scandinavo catturano ulteriormente l’essenza della personalità unica dei proprietari di casa. ” Questo dimostra un amore senza paura per la miscelazione di colori e materiali, e adoro l’atmosfera luminosa”, afferma Plumstead. Bloomquist aggiunge: “Questo progetto, nella sua interezza, incarna ciò che la vita a colori è tutto.”

Veranda vittoriana
Studio: Shelter Architecture

Designer: Jackie Millea & Jackie Colpaert

Dopo che il proprietario di questa veranda in stile vittoriano del 1886 ha portato alla luce le foto degli anni ‘ 40, era chiaro che questo favoloso portico anteriore meritava un restauro storicamente autentico. Trasformata per abbinare l’aspetto originale della casa di St. Paul, la veranda ora presenta montanti e staffe multicolor che completano il design del timpano e i dettagli smerlati. ” Molta cura è stata presa nella meticolosa pittura di questo portico”, dice Hadjiyanni. “Rispetta e anima una parte essenziale dell’architettura.”

Una notte da ricordare
Azienda: Jodi Gillespie Interior Design

I nostri prodotti

Pur dando la priorità all’integrità architettonica di questa maestosa casa di Summit Avenue, questi proprietari di case si sono rivolti al giorno del loro matrimonio per l’ispirazione del design—selezionando un sontuoso tappeto di seta, rilassanti toni rosa e blu che ricordano la loro torta nuziale a più livelli, tendaggi personalizzati e accenti di nastro rosa per definire la loro nuova camera ” La trasformazione di questo spazio è notevole”, dice Plumstead. “La tavolozza dei colori porta un affascinante e fresco assumere un linguaggio secolare.
È accogliente e personale.”

Art Deco Fab
Azienda: Daybreak Interiors

Designer: Kristen Mengelkoch

I clienti di questo bagno in polvere rimodellare richiesto uno spazio sereno che ha abbinato il 1920 era in cui la loro casa è stata costruita. Le piastrelle a motivi geometrici, le lampade recuperate, gli impianti idraulici in stile vintage e gli accenti neri contribuiscono all’aspetto d’epoca della stanza, mentre l’abbondanza di tonalità verdi medie supporta ulteriormente l’atmosfera Art Deco. ” I materiali coinvolti sono belli e inventivi”, afferma Plumstead. “Non ne ho mai abbastanza dello specchio appeso davanti alla finestra smerigliata. Bravo!”

Sottile serenità
Azienda: Martha O’Hara Interiors

Designer: Gabriela Laboy

Questo ufficio domestico ha dovuto essere più appena uno spazio funzionale-inoltre ha dovuto evidenziare la sensibilità alla moda del proprietario di abitazione con un’estetica elegante e moderna. La soluzione? Sottili armadi rosa che sfruttano la richiesta del cliente: una fuga femminile, dolce, leggera e felice. Il risultato è un design dinamico e sobrio che bilancia l’amore per il colore con la funzione e l’efficienza. ” Sono una ventosa per il rosa, e mi piace un design monocromatico riflessivo, ” dice Bloomquist. “Chi ha mai detto meno è di più?”

Relax riposante
Azienda: Fox Interiors

Designer: Colleen Slack

Le viste sul fiume al di fuori della seconda casa di questo cliente erano impossibili, ma la cucina scura e retrò all’interno aveva bisogno di una grande spinta. Ispirato dalla natura, la tavolozza dei colori terrosi di blu acquoso, salvia verde, e marrone ricco di castagne rende lo spazio si sentono accogliente e coesa—ulteriormente uniti da piastrelle smaltate a mano, Cambria controsoffitti, e ciondoli in vetro penzoloni. ” La mobilia verde chiaro è giustapposta al beige per accentuare gli effetti calmanti e naturali della nuova cucina”, afferma Hadjiyanni.

Lascia un commento