NEW ARCHITECTURE BOOK & EXHIBITION CELEBRA IL MODERNISMO DEL MINNESOTA

“Lisl Close è nata per l’architettura moderna”, spiega la storica dell’architettura e autrice Jane King Hession. Figlia di genitori culturalmente esperti, Elizabeth (Lisl) Scheu è cresciuta a Vienna in una casa sorprendentemente moderna progettata da Adolf Loos, che ha contribuito allo sviluppo del modernismo europeo dopo la prima guerra mondiale.

Nel suo nuovo libro, Elizabeth Scheu Close: A Life in Modern Architecture, che sarà pubblicato dalla University of Minnesota Press nel mese di aprile, Hession sostiene che quando l’architetto ha aperto il suo studio a Minneapolis con il marito Winston Close nel 1938, lei è stato il primo architetto moderno in Minnesota. “Close e Scheu Architects è stato anche il primo studio nello stato dedicato all’architettura moderna”, aggiunge Hession.

Come capo della sua attività, Lisl Close ha progettato più di 250 residenze distintive, oltre a cliniche, ospedali e edifici commerciali. Il libro di Hession e una mostra nella Rapson Hall dell’Università del Minnesota (in mostra fino al 26 aprile) celebrano Close come sostenitrice del design moderno e del suo ruolo nel portare il modernismo in Minnesota.

“Troverete case dal design curato in tutte le città gemellate che sono apprezzate da una nuova generazione di proprietari”, afferma Hession. “Lisl è stata una pioniera come donna nell’architettura e ha influenzato generazioni di architetti attraverso il suo esempio.”

Lascia un commento